Archivio di Tag per Ministero del Lavoro

Verbale dell’Audizione del 6 marzo al Ministero del Lavoro

Audizione al Ministero del lavoro sulla Proposta di legge sulla parità e la non discriminazione tra i generi nell’ambito della pubblicità e dei mezzi di comunicazione, 6 marzo 2012
Una delegazione del Comitato Immagine Differente, è stata ricevuta dalla Sottosegretaria Maria Cecilia Guerra presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il Comitato aveva richiesto un’audizione in merito alla rappresentazione della donna nei media in quanto autore di un progetto di legge specifico.
L’incontro, avvenuto il 6 marzo scorso, ha avuto un esito positivo: la Sottosegretaria ha avanzato alcune interessanti osservazioni in merito alla copertura finanziaria della legge, alla necessità di un riferimento in essa ai “generi discriminati” in generale, al meccanismo delle sanzioni e delle premiazioni, e si è impegnata a garantire l’attenzione della Ministra Fornero alla proposta di legge. Alla fine dell’incontro la delegazione ha preso l’impegno di mantenere i contatti aggiornandosi sul prosieguo dei lavori.
Il verbale dell’incontro

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Audizione 6 marzo 2012

Una delegazione del Comitato Immagine Differente, formato dalla Camera del Lavoro di Milano, dalle associazioni Amiche di ABCD e DonneInQuota e dalle avvocate che hanno contribuito alla stesura della proposta di legge, sarà ricevuta dalla Sottosegretaria Maria Cecilia Guerra il 6 marzo prossimo alle ore 11.00 presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di Roma. Il Comitato ha richiesto un’audizione in merito alla rappresentazione della donna nei media in quanto autore del progetto di legge sulla parità  e la non discriminazione tra i generi nell’ambito della pubblicità e dei mezzi di  comunicazione. Come la stessa Ministra Fornero ha affermato a seguito dell’audizione in Senato del 24 gennaio, la mercificazione dell’immagine della donna è un fenomeno strettamente connesso alla violenza contro le donne e riguarda tutti i media. Diversi Paesi europei si sono dotati di leggi e regolamentazioni per affrontare il problema anche dal punto di vista legislativo e istituzionale. L’Italia è uno dei pochi Paesi a non avere una normativa legislativa specifica in materia.

Auspichiamo che l’audizione favorisca l’attenzione del Governo alla nostra proposta di legge affinchè si porti nelle aule parlamentari  una discussione che permetta anche all’Italia di dotarsi di una  valida normativa sul tema.

————–

Gentile Presidente,

il Sottosegretario Prof.ssa Guerra è stata informata dal Ministro, con riferimento alle deleghe a Lei assegnate, della Vostra richiesta.

L’incontro è stato fissato per il 6 marzo p.v , alle ore 11,00 presso la segreteria del Sottosegretario, Via Fornovo n. 8 – Roma.

Si resta in attesa di una cortese, celere, conferma con riferimento anche al numero dei partecipanti.

Cordiali saluti.